Salta al contenuto principale

Città di Fara in Sabina

Emergenza Coronavirus

 

Anche oggi buone notizie!
Altri 6 nostri cittadini sono guariti dal Covid-19!
Di questi 2 sono ospiti di una delle case di riposo della nostra città che insieme ad un’operatrice, non residente a Fara, erano risultate positive al primo tampone.
2 appartengono invece allo stesso nucleo familiare ed erano state sottoposte ad una serie di verifiche risultate infine negative.
Già domani attendo dalla Asl di Rieti ulteriori risultati su analisi effettuate in città.
Con le guarigioni di questi ultimi giorni praticamente si dimezza il totale dei positivi a Fara in Sabina.
Ad oggi restano 12 le persone positive al Covid-19 e complessivamente sono 18 quelle poste in quarantena domiciliare.
Non abbassiamo la guardia continuiamo a rispettare regole e disposizioni e tutti insieme sconfiggeremo questo virus e la paura!

 

Ancora buone notizie oggi per la nostra città.
Altre 3 persone sono guarite dal Covid 19!
La Asl di Rieti conferma anche che nei prossimi giorni mi comunicheranno i risultati di ulteriori analisi effettuate sul nostro territorio.
Queste notizie oltre a farci piacere ci danno la giusta carica per continuare a lavorare per fronteggiare questa emergenza.
Insieme riusciremo a sconfiggere il virus e la paura!

 

Oggi posso darvi buone notizie.
Un altro cittadino è stato dichiarato guarito dal Covid-19 e i risultati degli ulteriori controlli effettuati in una delle nostre case di riposo sono risultati tutti negativi.
Le prime analisi avevano evidenziato 12 casi positivi su 28 tamponi effettuati, di cui solo 4 erano nostri cittadini. Oggi la Asl mi ha comunicato che tutti i test effettuati sono risultati negativi!
Aspettiamo nei prossimi giorni i risultati di altre analisi fatte sul nostro territorio.
Ancora una volta vi chiedo di rispettare le disposizioni governative e le misure di sicurezza interpersonale, restate a casa e uscite solo per necessità. Insieme ce la faremo!

 

Un altro nostro cittadino è guarito dal Covid-19!
Invece la Asl di Rieti ci comunica un nuovo caso positivo in città.
La persona è in isolamento domiciliare e sta bene, i familiari sono stati posti in quarantena e l’unità di crisi ha adottato tutte le misure necessarie.
Questo è un caso isolato ed è legato ad un cluster di una RSA in provincia di Roma.
Continua il monitoraggio costante del territorio da parte delle autorità sanitarie con il coordinamento e supporto del nostro Centro Operativo Comunale.
Continuiamo a rispettare le disposizioni e le misure di sicurezza interpersonale, è fondamentale! Insieme sconfiggeremo questo virus e la paura!

 

Anche oggi non abbiamo nuovi casi positivi nella nostra città!
Restiamo a casa e usciamo solo per necessità, so che diventa sempre più difficile, ma è fondamentale non abbassare la guardia.
Insieme ce la faremo!

 

Nessun nuovo caso positivo al Covid-19 oggi a Fara in Sabina.
Non si ferma l’attività di monitoraggio del nostro territorio da parte della Asl di Rieti e dell’unità di crisi aziendale, e siamo in attesa dei risultati di ulteriori controlli che sono stati effettuati in questi giorni.
Restiamo a casa, continuiamo a rispettare le disposizioni governative e le misure di sicurezza interpersonale.
Insieme sconfiggeremo il virus e la paura!

 

Salgono a 4 i nostri cittadini guariti dal Covid-19 e contemporaneamente non registriamo nessun nuovo caso positivo!
Notizie come queste sono le uniche che vorrei darvi nei prossimi giorni e il lavoro che la Asl in primis, e il Centro Operativo Comunale stanno facendo da settimane, punta proprio ad uscire il prima possibile da questa difficile emergenza.
Alcuni giorni fa mi è stata avanzata la proposta, per la quale ho mostrato sin da subito forte entusiasmo, di istituire un fondo dedicato all’emergenza Covid-19 attraverso cui chiunque voglia può contribuire con una donazione direttamente al nostro comune.
Voglio ringraziare i Consiglieri comunali del gruppo Fara Bene Comune per l’idea e sono assolutamente convinto che possa essere un ulteriore strumento a disposizione di tutta la città.
Insieme a loro abbiamo condiviso di destinare prevalentemente le donazioni per finanziare tutte quelle spese che l’amministrazione dovrà affrontare nella cosiddetta “fase 2” di questa emergenza.
Un aiuto in più da parte di chi vorrà per l’intera Comunità, da cui tutti, nessuno escluso, potranno trarne vantaggio.
Un piccolo ma significativo gesto in uno dei momenti più difficili della nostra storia recente, in cui lo spirito di unità e il senso di responsabilità dovranno guidare le scelte di ognuno di noi!