Salta al contenuto principale

Città di Fara in Sabina

News e Comunicati

Il 20 e il 21 settembre si celebra la 31esima edizione delle Giornate europee del Patrimonio, manifestazione ideata nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione europea con l'intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le nazioni europee. Si tratta di un'occasione importante per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche sociali italiane. Il Museo civico archeologico di Fara in Sabina aderisce all’iniziativa con un’apertura straordinaria domenica…
Giovedì, 11 Settembre 2014 07:57

Imposta unica comunale, definite le aliquote

Il consiglio comunale di Fara in Sabina ha approvato il Regolamento per la disciplina dell’Imposta unica comunale (Iuc), le aliquote della Tasi (tassa sui servizi indivisibili) e quelle dell’Imu (imposta municipale unica). Per quanto riguarda l’Imu, si conferma l’aliquota dell’1,06% sui beni immobili diversi dall’abitazione principale, mentre quelli utilizzati direttamente ad uso strumentale dal proprietario per lo svolgimento della propria attività produttiva (gruppo catastale D1/D9) pagheranno soltanto un’Imu dello 0,86%. L’Imu sull’abitazione principale resta solamente…
Mercoledì, 10 Settembre 2014 08:54

Scuola di Musica, inizia il nuovo anno accademico

A partire da lunedì 15 settembre sarà possibile iscriversi al nuovo anno accademico della Scuola Comunale di Musica di Fara in Sabina. Per quanto riguarda i dipartimenti di musica classica e moderna, l’organizzazione didattica prevede otto incontri mensili: quattro individuali con il proprio docente di strumento in cui si affronteranno tematiche quali la tecnica, l’armonia, l’improvvisazione, l’era training; gli altri quattro incontri saranno di gruppo. L’attenzione in questo caso sarà concentrata sul solfeggio per quanto…
L’Associazione nazionale Città dell’Olio, Unioncamere Italia, Centro Servizi per le Imprese della CCIAA di Cagliari e altri nove partner di Egitto, Tunisia, Libano, Spagna e Grecia, sono i promotori di un progetto europeo dal titolo “MedDiet – Dieta mediterranea e valorizzazione dei prodotti tradizionali”. Gli obiettivi specifici del progetto sono di aumentare la consapevolezza sulla dieta mediterranea quale parte integrante dello stile di vita, delle abitudini alimentari, della cultura e dell’identità dei popoli mediterranei, nei…
Pubblicato l’avviso pubblico per la presentazione di programmi integrati di intervento finalizzati al riequilibrio ed alla riqualificazione urbanistica, edilizia ed ambientale del territorio comunale. Saranno valutati i progetti inerenti il soddisfacimento della crescita insediativa, la razionalizzazione del territorio urbanizzato, la riconversione e riorganizzazione di aree dismesse, il potenziamento dei servizi: questi i campi di intervento del nuovo strumento urbanistico voluto dall'amministrazione comunale per promuovere la formazione di proposte finalizzate alla costruzione della “città pubblica” ed…
Mercoledì, 27 Agosto 2014 07:35

Riapertura impianti sportivi

Si comunica che gli impianti sportivi comunali saranno riaperti al pubblico secondo il seguente calendario: da lunedì 1 settembre i campi da calcio “Amerigo Di Tommaso” in Passo Corese, “Elio Valzecchi” in Talocci, “Giovanni XXIII” in Borgo Quinzio e quello sito in Canneto; da lunedì 8 settembre la palestra di Passo Corese (adiacente la scuola media “Orazio”) e quella di Talocci (adiacente la scuola primaria).
Nei giorni scorsi, presso la Delegazione comunale di Passo Corese, i rappresentanti delle associazioni delle categorie produttive (Ascom, Cna, Confartigianato, Centro commerciale naturale, Consorzio artigiano sabino, Coldiretti, Confagricoltura) hanno incontrato l’assessore Marinangeli e i responsabili del progetto SecurShop. Presente anche personale dell’Arma dei Carabinieri del comando stazione di Passo Corese. All’ordine del giorno diverse iniziative per la sicurezza del territorio. In particolare, SecurShop, progetto nazionale per la sicurezza delle attività commerciali, oggetto di un protocollo…
Il consiglio comunale di Fara in Sabina, nella seduta del 7 agosto, ha approvato a maggioranza l’avviso pubblico per la presentazione di programmi integrati di intervento finalizzati al riequilibrio ed alla riqualificazione urbanistica, edilizia ed ambientale del territorio comunale. Un nuovo strumento in grado di promuovere la formazione di proposte urbanistiche di iniziativa privata, finalizzate alla costruzione della “città pubblica” ed alla pianificazione di quartieri maggiormente sostenibili. «Consideriamo la pianificazione urbanistica una priorità assoluta per…
Sabato 2 agosto alle ore 18,30 l’Amministrazione comunale di Fara in Sabina inaugura il nuovo giardino pubblico situato a Passo Corese in viale XXV Aprile. Si tratta di un intervento finanziato dalla Regione Lazio per l’urbanizzazione dei piani di zona per l’edilizia economica e popolare, al quale il comune ha compartecipato con fondi propri per creare un giardino, due aree parcheggio ed il parco giochi per i bambini. L’opera si inserisce nel più generale progetto…
Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio (sezione terza), con la sentenza numero 8047 depositata in segreteria il 23 luglio 2014, ha respinto il ricorso presentato dal vecchio titolare di concessione dell’Azienda faunistico-venatoria di Fara in Sabina contro la decisione della Provincia di Rieti che, in seguito alla mancanza dei requisiti necessari, l’aveva affidata direttamente nelle mani del sindaco. Il Tar, infatti, ha giudicato infondati tutti i motivi di doglianza presentati dagli avvocati per conto…