Salta al contenuto principale

Città di Fara in Sabina

Venerdì, 06 Giugno 2014 11:29

Condoni edilizi, riaperto l'ufficio comunale

Si rende noto che la giunta comunale ha approvato il terzo progetto per la definizione di tutte le pratiche di condono prodotte ai sensi della Legge 47/1985 e della Legge 724/1994 che allo stato attuale sono giacenti presso l’Ufficio Tecnico Comunale - SUE.

L’istruttoria delle pratiche di condono può essere sollecitata unicamente dal titolare della medesima, utilizzando l’allegata modulistica, esclusivamente per le seguenti motivazioni:

- imminente cambio di proprietà dell’unità immobiliare;

- utilizzo immobile per attività economiche;

- urgente messa in sicurezza dell’immobile;

- rimozione barriere architettoniche per i diversamente abili

L’Ufficio Condono edilizio procederà nell’istruttoria secondo l’ordine di presentazione delle istanze di sollecito ovvero della documentazione integrativa prodotta a completamento.

L’Ufficio Condono edilizio del comune di Fara in Sabina non risponde:

- dei tempi necessari alle altre Amministrazioni per rilasciare il proprio parere autorizzativo nel caso di abusi soggetti a vincoli;

- delle richieste di sollecito prodotte con meno di 30 giorni di preavviso rispetto alle motivazioni indicate.

Per qualsiasi chiarimento in merito, chiunque ne abbia interesse può rivolgersi all’Ufficio Condono edilizio nei seguenti giorni: lunedì dalle 9 alle 12; giovedì dalle 15 alle 18.