Salta al contenuto principale

Città di Fara in Sabina

Martedì, 10 Giugno 2014 21:45

Imposta unica comunale: scadenze e modalità di pagamento

Il 16 giugno è l'ultimo giorno utile per pagare la prima rata dell'Imu, l'imposta municipale sui beni immobili di proprietà. La nuova Imposta unica comunale (IUC) si compone dell’imposta municipale propria (IMU) e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI) e nella tassa sui rifiuti (TARI).

IMU: Il versamento della rata in acconto Imu per l'anno d’imposta 2014, per gli immobili per i quali non vige la sospensione, dovrà essere effettuato sulla base delle aliquote comunali in vigore dal 2013 come di seguito riportate:

  • 4,6‰ per l’abitazione principale classificata nella categoria catastale A/1, A/8, A/9 con la detrazione di € 200,00;
  • 10,6‰ per tutti gli altri fabbricati comprese le aree edificabili;
  • 7,6‰ per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo da D/1 a D/9 utilizzati direttamente ad uso strumentale dal proprietario per lo svolgimento della propria attività produttiva (solo quota statale);
  • 7,6‰ per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo C/3 utilizzati direttamente ad uso strumentale dal proprietario per lo svolgimento della propria attività produttiva (solo quota statale).

Per gli immobili con categoria catastale C/3 affittati a terzi o non utilizzati, l’aliquota da applicare è quella ordinaria del 10,6‰ dovuta al Comune.
Per gli immobili con categoria catastale da D/1 a D/9 affittati a terzi o non utilizzati, l’aliquota da applicare è 7,6‰e allo Stato e 3‰ al Comune.

 

TASI: Il Comune di Fara in Sabina non ha deliberato le aliquote relative a questo tributo, pertanto la scadenza del pagamento è prorogata ad ottobre 2014.

TARI: è a carico dell’utilizzatore, sostituisce la Tarsu e serve a coprire i costi sostenuti per la gestione dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Scadenze per l’anno 2014

  • IMU: 16 giugno e 16 dicembre
  • TASI: non dovuta (in attesa dell’approvazione del regolamento comunale)
  • TARI: sarà inviata direttamente dal Comune con scadenze ancora da definire

Il pagamento può essere effettuato con modello F24 presso un ufficio postale o sportello bancario. Sul sito web istituzionale è attivo il servizio di calcolo dell’imposta e compilazione del modello. Per ulteriori informazioni, l’ufficio Tributi è disponibile al numero di telefono 0765.2779205.