Stampa questa pagina
Venerdì, 20 Giugno 2014 12:14

Arpa e Comune per la tutela della qualità dell'aria

Da lunedì 23 giugno, per due settimane, la qualità dell’aria di Fara in Sabina sarà monitorata dall’Arpa Lazio (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente). Un mezzo mobile appositamente attrezzato stazionerà a Passo Corese in piazza della Libertà. L’attività di controllo è inserita in quella continua e sistematica portata avanti dall’Arpa su tutto il territorio laziale.

«Ci rassicura che Fara in Sabina possa usufruire dei controlli periodici accurati e approfonditi dell’Arpa. Dopo la battaglia per bloccare la costruzione di un impianto a biomasse, prosegue con grande attenzione l’opera di tutela e salvaguardia del nostro territorio, della qualità dell’aria e della salute delle persone nella nostra città. Come sempre l’amministrazione comunale è attenta alle tematiche ambientali». È quanto dichiara l’assessore comunale Marco Marinangeli.