Salta al contenuto principale

Città di Fara in Sabina

Giovedì, 04 Dicembre 2014 07:35

Fiera di Farfa tra olio e cultura

Tutto pronto per la XIVª edizione della Fiera di Farfa che si terrà da sabato 6 a lunedì 8 dicembre nella meravigliosa cornice del borgo monastico. La manifestazione, organizzata dall’assessorato all’Agricoltura e dall’associazione turistica Proloco di Fara in Sabina, è incentrata sulla promozione dell’olio sabino, dei prodotti tipici e dell’artigianato artistico.

Una tre giorni fitta di appuntamenti interessanti, tra contest fotografici, incontri con scrittori ed attività dedicate ai bambini. Da sottolineare i due incontri dedicati all’olio d’oliva: il primo, dal titolo Olivicoltura tra crisi stagionale e nuove sfide per il futuro, è in programma per la giornata di sabato alle ore 16,30; mentre il secondo, Prodotti innovativi con olio “Sabina dop”, è organizzato dal Consorzio per la tutela e la valorizzazione dell’olio dop Sabina, domenica alle 11.

«La crisi stagionale che ha colpito l’olio d’oliva ci impone un momento di riflessione sullo stato delle cose. Quest’anno la Fiera di Farfa non può che essere un momento di incontro e di dibattito sull’olivicoltura. Sono tante le domande che i produttori e i politici devono porsi, cercando di trovare insieme le soluzioni giuste ed investire sui progetti vincenti. Anche se l’olio d’oliva non la farà da padrone, sarà ugualmente un fiera ricca di quella cultura rurale che caratterizza tutta la Sabina, di cui vogliamo e dobbiamo farci interpreti e promotori in tutti i modi, se veramente crediamo nelle risorse che offre la nostra terra». È quanto dichiara l’assessore Marco Marinangeli.