Salta al contenuto principale

Città di Fara in Sabina

Venerdì, 23 Gennaio 2015 07:28

IMU terreni agricoli

In seguito alle decisione del Tribunale amministrativo regionale di non sospendere il pagamento dell’Imu per i terreni agricoli, nei comuni interessati dalla nuova classificazione si conferma la scadenza del 26 gennaio 2015.

Ai sensi del decreto interministeriale del 28 novembre 2014 avente ad oggetto “Esenzione dall'Imu prevista per i terreni agricoli ai sensi dell’art. 7 co. 1 lett. h) del decreto legislativo n. 504/1992”, Fara in Sabina rientra tra quei comuni nei quali l’esenzione è prevista solo in caso di terreni condotti da coltivatori diretti od imprenditori agricoli professionali o dati in comodato o affittati ad imprenditori agricoli o coltivatori diretti.

L’imposta dovuta per l’anno 2014, da corrispondere in un’unica soluzione entro il 26 gennaio 2015, deve essere applicata utilizzando l’aliquota ordinaria pari al 7,6 per mille. Il pagamento dell’imposta potrà essere effettuato presso un qualsiasi sportello bancario o postale, utilizzando il modello F24 e il codice tributo 3914. Sul web sito istituzionale è disponibile, in versione gratuita, il calcolo on-line.

Per i terreni agricoli occorre rivalutare del 25% il reddito dominicale risultante al catasto terreni alla data del 1 gennaio dell’anno di imposizione, moltiplicarlo per 135 e poi applicare l’aliquota di riferimento che nel comune di Fara in Sabina è fissata al 7,6 per mille.

L’Imu è dovuta per anno solare in proporzione alla quota ed ai mesi di possesso. Il possesso per almeno 15 giorni equivale per l’intero mese.

Per qualsiasi informazione, si può contattare l’ufficio Tributi ai seguenti recapiti: 0765.2779205

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario di apertura al pubblico:  lunedì   dalle ore 09,00 alle ore 12.00 –   giovedì dalle ore 09,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,30