Città di Fara in Sabina
Mercoledì, 22 Novembre 2017 10:00

"GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE"

INSIEME CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Il 24 novembre alle ore 10.00 presso l’Aula Magna Aldo Moro del Polo Didattico, insieme agli avvocati dello Sportello del Cittadino, la scrittrice Laura Scanu, che presenterà il suo libro “Il dolore del tiglio”e la dott.ssa Maria Giuseppina Cimino, responsabile dell’ Associazione Donne al Centro, verrà affrontata insieme ai ragazzi, la delicata tematica della violenza di genere, in tutte le sue forme.

Saranno inoltre presenti le forze dell’ordine ed il capitano nazionale dell’MMA Asterio Lucchesini, per dare dimostrazione di qualche utile tecnica di difesa personale.

In occasione di questa giornata, gli avvocati presenti esporranno le nuove funzioni espletate dallo Sportello del Cittadino, dall’accoglienza e consulenza per le Donne Vittime di Violenza, alle altre aree di intervento, Bullismo e Cyberbullismo, che vanno ad integrarsi con quelle preesistenti: Sfratto per morosità o finita locazione; Diritto familiare (interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno, separazione e divorzio); Affidamento e tutela dei minori; Diritto del lavoro (sanzioni, sospensioni, licenziamenti); Avviamento progetti di microcredito per persone fisiche (no aziende). Dal mese di dicembre, grazie alla collaborazione di psicologi e professionisti del settore, saranno estese ulteriormente le competenze, offrendo un punto d’ascolto “Antiviolenza”, con l’obiettivo di dar vita ad una struttura integrata capace di coinvolgere le più variegate realtà istituzionali, sociali e di volontariato.
E’ possibile rivolgersi allo Sportello del Cittadino, ogni martedì dalle 15.30 alle ore 18.00, presso la delegazione comunale di Passo Corese, piano terra, per prendere coscienza dei propri diritti, con la possibilità di poter avviare una preliminare assistenza legale gratuita.

La scuola svolge un ruolo fondamentale, avendo il compito di educare alla cultura del rispetto ed è con questo spirito e volontà, che vi invitiamo a partecipare, per dire NO, ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE.

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

Per segnalare eventuali situazioni di rischio corruzione nell’attività amministrativa del Comune, è attivo l’indirizzo di posta elettronica anticorruzione@farainsabina.gov.it. I dati saranno trattati in forma anonima.