Salta al contenuto principale

Città di Fara in Sabina

Content

Piazza Duomo 3

Fara in Sabina Il Museo garantisce l’apertura al pubblico per la visita alle sale espositive nei giorni di Venerdi’, Sabato e Domenica con i seguenti orari: dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (invernale) – 10.00 – 19.00 (estivo).

Su richiesta e prenotazione tramite l’Ufficio Turistico Comunale, potrà essere autorizzato l’ingresso al Museo anche al di fuori degli orari di apertura stabiliti.

L’accesso al Museo è subordinato al pagamento di un biglietto di ingresso. Le tariffe attualmente in vigore e le categorie di visitatori che hanno diritto al biglietto ridotto e al biglietto gratuito sono come di seguito indicato:

  • Ingresso € 3,00 – Museo Civico Archeologico;
  • Intero € 5,00 - la quota include la visita guidata al Museo Archeologico e al Museo del Silenzio del Monastero delle Clarisse;
  • Ridotto € 3,50 - over 65,centri anziani accreditati, gruppi, guide turistiche e accompagnatori turistici in visita personale, giornalisti iscritti all’albo;
  • Ridotto scuole € 3,00 - riservato a scuole di ogni ordine e grado. Per professori ed accompagnatori è gratuito nella misura di 1 ogni 20 alunni, eventuali accompagnatori eccedenti pagano il ridotto a € 3,50;
  • Gratuito 0-6 anni e diversamente abili;
  • Integrato € 8,00 - la quota include la visita guidata al Museo Archeologico, al Museo del Silenzio e al Museo dell’Olio di Castelnuovo di Farfa (RI);
  • Integrato ridotto € 6,50 – gruppi (almeno 10 persone);
  • Integrato ridotto € 5,00 – target 7/14 anni;
  • Integrato gratuito 0-6 anni e diversamente abili;
  • Percorso “Caccia la Tesoro” interno al Museo € 3,50/bambino

Biglietteria e Area di accoglienza
L’area di accoglienza e la biglietteria del Museo sono gestite dall’Ufficio Turistico Comunale adiacente all’ingresso del Museo. All’interno dello stesso sono a disposizione dell’utenza un bookshop, prodotti tipici locali e brochure informative del Museo e del territorio.

Accessibilità per i diversamente abili
La mobilità interna per gli utenti con problemi motori è assicurata solo per le sale espositive. Per i non vedenti o gli ipovedenti è attivabile, su richiesta anche individuale, un percorso di visita specifico.

Servizio didattico per il pubblico scolastico
Il servizio dedicato alle Scuole del territorio comunale e provinciale di ogni ordine e grado si articola in percorsi didattici nelle sale espositive, laboratori e attività di approfondimento che gli insegnanti possono scegliere e prenotare in relazione alle fasce di età degli studenti. Il servizio comprende anche percorsi di visita esterni finalizzati a diffondere la conoscenza dell’evoluzione urbana e dei cambiamenti avvenuti attraverso i secoli nei luoghi storici della città e/o nel territorio. Il servizio, programmato e curato da personale specializzato, è a disposizione del pubblico scolastico su prenotazione attiva al sito web del Museo, sul sito di promozione turistica www.visitfarainsabina.it – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., sulle pagine social dello stesso, al n° tel. 0765/277321 (nei giorni di apertura del Museo Venerdì/Sabato/Domenica dalle ore 10.00 alle 18.00) e al cell. 346 – 8187972 (dal Lunedì al Giovedì dalle ore 10.00 alle 18.00).

Servizio di visite guidate per il pubblico adulto
Il Servizio di visite guidate, curato da personale specializzato, è a disposizione dell'utenza adulta nel corso di iniziative promosse dal Museo o in concomitanza di iniziative di livello locale o nazionale promosse dal Comune o da altri Enti. Per gruppi di almeno 10 persone il servizio è attivabile su richiesta o prenotazione tramite i canali sopraindicati. Per gli utenti diversamente abili il servizio è gratuito.

Indirizzo:
Biblioteca Comunale di Fara in Sabina Abate Alano
Largo E. Fermi, 3 - 02032 Passo Corese (Rieti)

Telefono: 0765 485118 - fax: 0765 484380 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codice anagrafico: RI 0055 - codice identificativo della biblioteca: RL1YQ

Orario apertura al pubblico:

  • lunedi: 9-14
  • martedi: 8-14 / 15-18
  • mercoledi: 8-14
  • giovedi: 8-14 / 15-18
  • venerdi: 9-14

* in ogni orario i servizi di consulenza e prestito cessano 10 minuti prima della chiusura

Servizi
La biblioteca è organizzata secondo il modello degli “scaffali aperti”, con esclusione della sezione del Fondo Locale: tutti i libri possono essere presi liberamente dagli scaffali ed essere letti.

Prestiti e consultazione
Quasi tutti i volumi della biblioteca possono essere presi in prestito, per un massimo di 5, per la durata di 30 giorni e tuttavia il prestito può essere rinnovato. Limitazioni sono previste per le collane e per i volumi aventi caratteristiche particolari.
Per il prestito all’utente viene fornita una tessera di iscrizione, gratuita, con validità annuale.
Sono esclusi dal prestito enciclopedie, dizionari e libri antichi.
Attraverso la biblioteca si possono richiedere in prestito, documenti di altre biblioteche, nazionali e internazionali. Il prestito è automatizzato secondo la procedura SOL.

Il catalogo delle biblioteche iscritte nel programma SEBINA della Regione Lazio, compresa la biblioteca di Fara in Sabina, può essere consultato on line nella banca dati di OPAC SBN: http://opac.regione.lazio.it/SebinaOpac

Si effettuano fotocopie di documenti nel rispetto delle vigenti Leggi sulla tutela del diritto d’autore

Il sito del COMUNE DI FARA IN SABINA è stato progettato e realizzato seguendo le linee guida WCAG 2.1 previste dallo standard internazionale WAI del W3C, in coerenza con i requisiti di accessibilità WCAG 2.1 - livello AA.

Sono stati recepiti e applicati i punti di controllo della Verifica Tecnica definiti dalla Legge del 9 gennaio 2004 n°4 “Disposizioni per favorire l’accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici” e dal suo recente aggiornamento del Decreto Ministeriale del 20 marzo 2013 “Allegato A.

1. Dichiarazione di conformità ai 12 requisiti

Dichiarazione di conformità ai 12 requisiti, verifica tecnica ai sensi dell’art. 2, comma 2, e dell’art. 5, comma 2, del DM 08/07/2005

  1. N/A Non sono presenti funzionalità che richiedono il compimento di azioni in un tempo determinato. Nessun elemento a tempo.
  2. N/A Non è presente nessun elemento lampeggiante.

2. Metodologia per la verifica tecnica

Esito dell’applicazione alle pagine del sito INTERNET delle metodologie di analisi suggerite al paragrafo 2 dell’Allegato A del DM 08/07/2005 (aggiornato dal DM 20/03/2013):

a) Verifica della indipendenza dalla piattaforma
Le informazioni e i servizi erogati sono fruibili su varie piattaforme e su diversi browser

  • Browser / Versione / Ambiente Operativo
  • Google / Chrome / 76.0.3809 / macOS Mojave (v. 10.14.2)
  • Firefox / Quantum 68.0.2 / macOS Mojave (v. 10.14.2)
  • Safari / 12.0.2 / macOS Mojave (v. 10.14.2)
  • Opera / 63.0.3368 / macOS Mojave (v. 10.14.2)
  • Google Chrome / 76.0.3809 / Windows 8.1
  • Firefox Quantum / 68.0.2 / Windows 8.1
  • Internet Explorer / 11 11.0.9600 / Windows 8.1
  • Google Chrome / 76.0.3809 / Ubuntu Linux 18.04
  • Firefox Quantum / 68.0.2 / Ubuntu Linux 18.04

b) Utilizzo di tecnologie compatibili con l’accessibilità
Una tecnologia web è definita compatibile con l'accessibilità quando è compatibile con le tecnologie assistive e con le funzioni di accessibilità dei browser e degli altri programmi utilizzati dall’utente.

Tecnologia utilizzata

  • HTML5: Compatibile con l’accessibilità
  • CSS3: Compatibile con l’accessibilità
  • Javascript: Compatibile con l’accessibilità

 

Strumenti per la validazione:

Il Comune di FARA IN SABINA ha aderito al sistema nazionale dei pagamenti PagoPa, la piattaforma che consente a cittadini e imprese di effettuare pagamenti verso le pubbliche amministrazioni e i gestori di servizi di pubblica utilità in modalità elettronica.

Guarda il video esplicativo

ACCEDI AL PORTALE DEI PAGAMENTI

ICA TRIBUTI PAGO PA

Il Piano di Emergenza Comunale rappresenta un documento tecnico redatto al fine di tutelare l’integrità della vita, dei beni, delle strutture e dell’ambiente dai danni che possono subire a seguito del verificarsi di eventi disastrosi naturali o di qualsiasi altro evento calamitoso. In esso sono contenute informazioni mediante le quali i soggetti chiamati ad intervenire durante tali eventi possono operare in modo rapido, efficace ed efficiente.

PROCEDURE IN CASO DI TERREMOTO

Durante un terremoto

  • Se sei in un luogo chiuso, mettiti sotto una trave, nel vano di una porta o vicino a una parete portante.
  • Stai attento alle cose che cadendo potrebbero colpirti (intonaco, controsoffitti, vetri, mobili, oggetti ecc.).
  • Fai attenzione all’uso delle scale: spesso sono poco resistenti e possono danneggiarsi.
  • Meglio evitare l’ascensore: si può bloccare.
  • Fai attenzione alle altre possibili conseguenze del terremoto: crollo di ponti, frane, perdite di gas ecc.
  • Se sei all’aperto, allontanati da edifici, alberi, lampioni, linee elettriche: potresti essere colpito da vasi, tegole e altri materiali che cadono.

Dopo un terremoto
Assicurati dello stato di salute delle persone attorno a te e, se necessario, presta i primi soccorsi. Esci con prudenza, indossando le scarpe: in strada potresti ferirti con vetri rotti. Raggiungi le aree di attesa previste dal nostro Piano di Emergenza Comunale. Limita, per quanto possibile, l’uso del telefono. Limita l’uso dell’auto per evitare di intralciare il passaggio dei mezzi di soccorso.

IN CASO DI TERREMOTO ED ALTRI EVENTI CALAMITOSI È FONDAMENTALE CONOSCERE LE AREE DI ATTESA SPARSE NEL NOSTRO COMUNE PER POTERLE RAGGIUNGERE IL PRIMA POSSIBILE. Le Aree di Attesa sono i luoghi di prima accoglienza per la popolazione raggiungibili attraverso un percorso sicuro. In tali aree la popolazione riceve le prime informazioni sull'evento e i primi generi di conforto. Le Aree di Attesa della popolazione saranno utilizzate per un periodo di tempo compreso tra poche ore e qualche giorno. Di seguito l’elenco delle Aree di Attesa nel nostro comune:

AREE DI ATTESA PER LA POPOLAZIONE

PASSO CORESE:

  1. Campetto Polivalente:
    Indirizzo Piazza Salvo d’Acquisto Via XXI Aprile Coordinate geografiche   42.155952°  12.650143°

  2. Piazza della Libertà:
    Indirizzo Piazza della Libertà Coordinate geografiche 42.155265°  12.652119°

  3. Parcheggio COOP:
    Indirizzo Via Giovanni Falcone Coordinate geografiche 42.159748° 12.656639°

FARA SABINA:

Piazzale Fermata COTRAL:
Indirizzo Via Rieti/Via dei Villini Coordinate geografiche 42.206461° 12.732070°

PRIME CASE:

Campetto polivalente e piazza adiacente:
Indirizzo Via Prime Case/Via Tommaso Campanella Coordinate geografiche 42.209964°   12.714912°

POMONTE:

Piazza Pomonte:
Indirizzo Via Pomonte Coordinate geografiche 42.217448° 12.709672°

TALOCCI:

Slargo Via Marzabotto:
Indirizzo Via Marzabotto Coordinate geografiche 42.189187°   12.705070°

CANNETO:

  1. Piazza 10 Dicembre:
    Indirizzo Piazza 10 Dicembre Coordinate geografiche 42.183603°   12.733277°

  2. Piazzale Oleificio Ceccarelli S.P. 41c Bivio Canneto 41b-Salaria Vecchia Coordinate geografiche 42.183562° 12.730585°

COLTODINO:

Piazzale Sabina Agricola Soc. Cooperativa:
indirizzo S.P. 41b snc Coordinate geografiche 42.196152°   12.713551°

CAMPO MAGGIORE – BORGO QUINZIO – CORESE TERRA

  1. Piazzale oleificio Dei Fiori:
    Indirizzo S.S. 4 Salaria snc km 44,500 Coordinate geografiche 42.180547° 12.745030°

  2. Piazzale Oleificio Ceccarelli S.P. 41c Bivio Canneto 41b-Salaria Vecchia Coordinate geografiche 42.183562° 12.730585°

NB la scheda dettagliate delle Aree di Attesa per la popolazione le trovate nel ALLEGATO 2 “Organizzazione e Risorse” da pag. 6 a pag.17 comprese

 

PIANO EMERGENZA COMUNALE Relazione 

ALLEGATO 1 INQUADRAMENTO GENERALE DEL TERRITORIO E SCENARI DI RISCHIO 

ALLEGATO 2 ORGANIZZAZIONE E RISORSE 

ALLEGATO 3 MANUALE OPERATIVO 

INQUADRAMENTO TERRITORIALE (TAV1 inquadramento nord - Tav1 inquadramento sud)

AREA DI EMERGENZA ED EDIFICI STRATEGICI (TAV2 aree emergenza nord - TAV2 aree emergenza sud)

SCENARIO DI RISCHIO IDROGEOLOGICO-IDRAULICO (TAV3 nord rischio idro - TAV3 sud rischio idro)

SCENARIO DI RISCHIO SISMICO (TAV4 rischio sismico nord - TAV4 rischio sismico sud)

ANALISI DELLA CONDIZIONE LIMITE PER L’EMERGENZA (CLE) (TAV5 CLE nord - TAV5 CLE sud)

SCENARIO DI RISCHIO INCENDIO ED INCENDIO DI INTERFACCIA (TAV6 incendio nord - TAV6 incendio sud)

 

IL PIANO DI EMERGENZA COMUNALE  È STATO APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE DI FARA IN SABINA NEL DICEMBRE 2016

IL PIANO PUBBLICATO E TUTTI GLI ALLEGATI SONO AGGIORNATI AL LUGLIO DEL 2017

 

Video di presentazione delle bellezze presenti sul nostro territorio a cura della Regione Lazio - Agenzia regionale per il turismo. Vengono presentate le immagini dei luoghi: Farfa, Abbazia di Farfa, Fara in Sabina, Monte San Martino.

Ufficio Relazioni con il Pubblico

via S. Maria in Castello 30, 02032
Tel: 0765.2779 - Fax: 0765.277057

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Comune di Fara in Sabina, nel rispetto dei principi sanciti dal Reg. UE 679/2016 e dalle altre normative vigenti italiane, offre agli utenti la possibilità di interagire con il proprio portale per consultare o utilizzare i relativi servizi, accessibili attraverso l’indirizzo www.farainsabina.gov.it corrispondente alla home page del sito ufficiale del Comune di Fara in Sabina.

La presente pagina, oltre a descrivere le modalità di gestione del sito, ha lo scopo di informare gli utenti che si collegano al portale del Comune di Fara in Sabina, anche riguardo al trattamento dei dati personali e alle relative garanzie riconosciute dalla legge.

Questa informativa è resa esclusivamente per il sito del Comune di Fara in Sabina e non anche per altri siti web che possono essere consultati dall’utente tramite link.

Soggetti del trattamento
- ai sensi dell’art. 26 del GDPR Titolare del trattamento è il Comune di Fara in Sabina in persona del legale rappresentante pro-tempore, con sede in Fara in Sabina, via Santa Maria in castello 30, telefono 076527791, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
- ai sensi dell’art. 38 del GDPR Responsabile per la protezione dei dati Personali è l’Avv. Emanuele Florindi che potrà essere contattato all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Base giuridica e finalità del trattamento
I dati personali indicati in questa pagina sono trattati dal Comune nell'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri, per le finalità che rientrano nei compiti istituzionali dell’Amministrazione o per gli adempimenti previsti da norme di legge o di regolamento.

I dati personali saranno inoltre trattati in relazione ai servizi offerti dal Comune di Fara in Sabina attraverso il proprio portale, esclusivamente per le finalità che rientrano nei compiti istituzionali dell’Amministrazione o per gli adempimenti previsti da norme di legge o di regolamento. Nell’ambito di tali finalità il trattamento riguarda anche i dati relativi alle iscrizioni/registrazioni al portale necessari per la gestione dei rapporti con il Comune di Fara in Sabina, nonché per consentire un’efficace comunicazione istituzionale e per adempiere ad eventuali obblighi di legge, regolamentari o contrattuali.

Luogo e modalità del trattamento
Il trattamento dei dati connessi ai servizi web del sito si svolge prevalentemente presso il Comune di Fara in Sabina ed eventualmente con la collaborazione di altri soggetti appositamente designati come responsabili del trattamento. Il trattamento dei dati avviene per il tempo strettamente necessario a conseguire le finalità, anche mediante l’utilizzo di strumenti automatizzati osservando le misure di sicurezza volte a prevenire la perdita dei dati, gli usi illeciti o non corretti e gli accessi non autorizzati.
I dati sono trattati esclusivamente da personale, prevalentemente tecnico, incaricato del trattamento o da eventuali incaricati per occasionali operazioni di manutenzione, secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità di raccolta e di successivo trattamento.

I dati personali forniti dagli utenti che si registrano o utilizzano i servizi del sito del Comune di Fara in Sabina e forniscono riferimenti come nome, cognome, residenza, riferimenti telefonici, indirizzo e-mail, possono essere utilizzati per altre operazioni di trattamento in termini compatibili con gli scopi della raccolta come ad esempio l’invio, mediante posta elettronica, di comunicazioni istituzionali e di pubblica utilità.

I dati personali degli utenti che chiedono documenti o materiale informativo (newsletter, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati solo per eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui sia a tal fine necessario (servizi di spedizione e simili).

I dati relativi al servizio on line non sono oggetto di comunicazione o diffusione, salvo che disposizioni di legge o di regolamento dispongano diversamente.

Tipologia e natura dei dati trattati
Dati di navigazione. L’accesso al sito comporta la registrazione di dati utilizzati al solo fine di garantire il corretto funzionamento.Tra i dati raccolti sono compresi gli indirizzi IP e/o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Tali dati non vengono raccolti allo scopo di associarli a soggetti identificati, tuttavia per la loro natura potrebbero consentire di identificare gli utenti attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi soprattutto quando sia necessario accertare responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. 

Dati forniti volontariamente dall’utente. L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati nei differenti canali di accesso al sito e la compilazione dei format (maschere) comportano la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

In tal caso i dati acquisiti saranno trattati esclusivamente per rispondere alle richieste degli utenti, per esempio, sull’utilizzo di un servizio, su problemi di connessione al sito, su problemi di navigazione al sito, su problemi di accesso ai servizi del sito o su problemi di accesso al proprio account.
Al fine di contestualizzare meglio la domanda gli utenti potranno essere contattati via email, al telefono o mediante altri sistemi di comunicazione da un operatore incaricato dall'Amministrazione. 

Specifiche informative di sintesi verranno riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Obbligo o facoltà di conferire i dati
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta o comunque indicati in contatti con il Comune di Fara in Sabina per l’invio di comunicazioni o di eventuale documentazione.
Il mancato conferimento dei dati (es. dati anagrafici, indirizzo e-mail, numero telefonico) necessari a rendere il servizio può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.